Listoni per terrazzi

Merbau (Intsia bijuga, Intsia palembanica)
Merbau (Intsia bijuga, Intsia palembanica)

Bangkirai (Shorea laevis)


Quest'essenza è presente nel sud-est asiatico, ha il colore dal marrone chiaro al marrone scuro, la densità del legno appena reciso è di 1200-1300 kg/m3, le densità all'umidità del 12% è di 970 kg/m3.

È molto resistente alle avverse condizioni climatiche, come pure gli attacchi di funghi e parassiti. Ideale per l'architettura del paesaggio e non richiede ulteriore manutenzione, tuttavia, per la conservazione della naturale colorazione del legno, si consiglia l'oliatura del terrazzo. Questo aiuta a prevenire il naturale processo di patinatura superficiale nel colore grigio-argento.

Bangkirai (Shorea laevis)
Massaranduba (Manilkara bidentata)

Massaranduba (Manilkara bidentata)


Si trova in Sud America, di colore rosso scuro marrone, leggermente porpureo, la densità del legno appena reciso è di 1300 kg/m3, la densità in umidità al 12% è di 1100 kg/m3.

È un legno molto duro e pesante, ha un'elevata resistenza all'invecchiamento biologico. Il Massaranduba è caratterizzato da un alto coefficiente di contrazione - il non appropriato stoccaggio o una scorretta posa in opera possono provocare la deformazione delle tavolette. Ha una struttura molto uniforme, anche se non molto visibile, quasi senza differenzazioni coloristiche. Posato all'esterno non abbisogna di nessuna manutenzione.

Tatajuba (Bagassa guianensis)


Si trova in Sud America, di colore varia sotto l'infusso dei raggi solari dal giallo chiaro al marrone scuro, la densità del legno appena reciso è di 1100 kg/m3, la densità in umidità al 12% è di 795 kg/m3.

Il Tatajuba è un legno che possiede dei buoni parametri di resistenza ed è molto resistente alle avverse condizioni climatiche, assicurando un funzionamento confortevole anche in alta densità di traffico. L'alto contenuto di silicio e di altri minerali rende il tatajuba un legno resiste anche al contatto con acqua marina.

Tatajuba (Bagassa guianensis)
Mogano Sapelli (Entandrophragma cylindricum)

Mogano Sapelli (Entandrophragma cylindricum)


Si trova in Africa, di colore poropra-marrone chiaro, la densità del legno appena reciso è di 850-950 kg/m3, la densità in umidità al 12% è di 700 kg/m3.

Il legno Sapelli è una variazione africana del mogano. i listoni possiedono la certificazione FSC, vale a dire i più prestigiosa organizzazione mondiale per la promozione della gestione sostenibile delle foreste.

È usato nella costruzione di piscine all'aperto, terrazze di ristoranti, gazebi, patii, percorsi pedonali, recinzioni, facciate ed arredo di aree ricreative.

Ipe (Lapacho)


 Presente in Sud America, di colore oliva-marrone, la densità del legno appena reciso è di 1300 kg/m3, la densità in umidità al 12% è di 1050 kg/m3.

Legno duro e pesante, praticamente senza imperfezioni, con una leggera tendenza a fendersi. Molto resistente all'usura ed agli urti.

Ipe (Lapacho)
Merbau (Intsia bijuga, Intsia palembanica)

Merbau (Intsia bijuga, Intsia palembanica)


Presente nel sud-est asiatico, di colore dal marrone al marrone scuro con caratteristiche chiazzette gialle, la densità del legno appena reciso è di 1100-1300 kg/m3, la densità in umidità al 12% è di 830 kg/m3.

Caratteristica del primo periodo d'utilizzo è la lisciviazione di pioggia dei pigmenti presenti nel legno. È necessario predisporre un sicuro deflusso di drenaggio dalla terrazza, per evitare ad esempio di macchiare la facciata.